Bressanone

Bressanone è una delle più importanti ed interessanti città altoatesine. Frequentata località di villeggiatura estiva ed invernale, essa è adagiata in una verde conca nella quale la Val Pusteria incontra la valle dell’Isarco.
Fondata nel X secolo essa ricoprì un ruolo di fondamentale importanza quando nel 1027 il suo vescovo divenne vassallo del re ricevendo il potere temporale su un ampio territorio.

La città fu scenario degli scontri tra il papato e l’impero all’epoca della lotta per le investiture. Bello il duomo che sorge sull’omonima piazza: di costruzione duecentesca ma completamente rifatto nella metà del Settecento. Alla destra della chiesa ha sede il suggestivo chiostro romanico con pareti e volte ricoperte da affreschi del XIV secolo.

Nella piazza del palazzo vescovile sorge l’edificio tardorinascimentale del palazzo dei principi vescovi sede arcivescovile fin dal XIII secolo. Lungo la piazza della Parrocchia si giunge a casa Pfaundler gioiello rinascimentale dai tipici portici e dalle belle inferriate in ferro battuto.

Bella la passeggiata lungo la caratteristica via dei Portici Maggiori, cuore del centro medioevale della città, sulla quale eleganti edifici seicenteschi di tipo germanico si affacciano ordinatamente. Val la pena anche spostarsi un po’ nei dintorni di Bressanone per gustare l’atmosfera di una natura rigogliosa ed incontaminata.

Spostandosi di soli 10 km si giunge al pittoresco paese Rio Di Pusteria, situato all’inizio della valle Pusteria e cinto di boschi di conifere, che nella stagione invernale accoglie migliaia di visitatori.

Bressanone offre ottimi hotel, sempre pieni durante l’inverno: consigliamo di prenotare con largo anticipo o in periodo di bassa stagione per usufruire di offerte.

La famosa cittá di Bressanone si trova nella Valle Isarco ed assieme a Bolzano è sede della Diocesi di Bolzano- Bressanone. A est della cittá si trovano le cime famose del gruppo della Plose che in inverno offrono un bellissimo comprensorio sciistico. Il centro storico offre molte attrazioni come le numerose chiese e la famosa cattedrale di Bressanone.