Andalo

Nel comprensorio della provincia di Trento e a pochi km dalla più grande cittadina di Molveno, con la quale gareggia per assumere il ruolo di capitale della pittoresca valle secondaria delle Giudicarie, Andalo è un paese che offre tutte le bellezze e le peculiarità dei centri che sorgono alle pendici delle Dolomiti. Attorniata da folti boschi, circondata da montagne innevate il paese dispone di impianti sciistici che si inerpicano lungo la Paganella che rientrano in buona parte nell’area protetta del Parco naturale Adamello-Brenta.

Andalo possiede anche un lago cristallino di origine carsica posto ad un’altezza di circa 1008 m che raggiunge la sua massima estensione in primavera; la stradina di mattoncini che circoda lo specchio d’acqua permette al visitatore piacevoli passeggiate estive e la pratica dello sci di fondo notturno grazie ad un buon sistema d’illuminazione.

Anche il centro cittadino è piuttosto interessante; di origine medioevale, un tempo era diviso in tredici masi e sebbene questi si siano nel tempo ricongiunti in seguito ad un grande sviluppo urbanistico, ancora oggi è possibile distinguerne la sua vecchia struttura.

L’architettura di Andalo è molto suggestiva grazie alle splendide abitazioni dalle finestre gotiche sempre cariche di fiori. Luogo ideale per vacanze in ogni stagione, senza dubbio Andalo è una delle mete trentine più apprezzata dal turista nazionale ed straniero.