Cala Gonone

vacanze a cala gononeCala Gonone è una piccola frazione della più grande Dorgali estesa su una collina scoscesa sulla costa del bellissimo Golfo di Orosei.

L’area era già abitata in epoca nuragica ed ebbe un ulteriore sviluppo durante l’epoca romana e bizantina. Durante il Medioevo il litorale di Gonone divenne importante approdo mentre il centro urbano vero e proprio si sviluppò solo a partire dal 1878, anno in cui fu costruita la prima chiesa.

Il villaggio più tardi fu anche sede di una colonia di pescatori ponzesi. Delle sue antiche origini ancora oggi è visibile, in località Nuraghe Mannu, i resti di un cenobio e di un edificio dedicato al culto cristiano bizantino della Teotocos, la Madre di Dio.

Dall’inizio del secolo scorso si è qui avviato un rapido incremento del turismo tanto che, ad oggi, la località appare ricca di hotel adatti ad ogni standard. Per fortuna però, nonostante qui accorrano migliaia di visitatori ogni anno, si conserva ancora un’intatta atmosfera di quiete e di tranquillità.

Dato che il paese è sorto attorno al porto turistico, le spiagge godono di un isolamento tale da renderle silenziose e quiete. Splendide le cale del golfo che è possibile agilmente raggiungere sia via mare che tramite suggestivi sentieri che si snodano nell’entroterra verdeggiante. Meritevoli di nota sono le pittoresche Cala Luna e Cala Fuili.

Molto visitata, nella zona di Cala Gonone, è anche l’incantevole Grotta del Bue Marino che si estende per diversi chilometri all’interno della montagna che un tempo rifugio della foca monaca, animale purtroppo estinto in questo territorio.