Vacanze a san marinoSan Marino è uno dei più piccoli stati autonomi del mondo, autonomia e libertà che negli anni ha saputo conservare battendosi contro le truppe dello Stato Pontificio e le armate austriache e francesi. La repubblica si estende in un’area di circa 62 km² dominata dal monte Titano e confinante con la Romagna ed il Montefeltro. La tradizione vuole che essa sia stata fondata dal giovane cristiano Marino (da cui appunto il nome dello stato) sfuggito alle persecuzioni dell’imperatore Diocleziano; ma in realtà il documento più antico che è  pervenuto circa la sua origine risale al 885.

Il nucleo storico del paese appare fortemente caratterizzato da una fisionomia medioevale fatta di piccole ed anguste strade che si aprono su piazze di media grandezza. Molto interessanti sono i vari edifici che si snodano lungo l’intero borgo storico. Ad esempio l’ampio Palazzo Pubblico, eretto nell’ottocento ma dalle forme squisitamente trecentesche che possiede anche un magnifico interno.

Presso la piazza della Basilica è ubicata la neoclassica chiesa di S. Marino dalla quale si raggiungere facilmente un ricco ed interessante museo delle cere. Il museo pinacoteca, allestito nell’interno del rinascimentale palazzo Valloni, ospita interessanti opere di artisti locali e nazionali. Superata la porta di S. Francesco si può raggiungere la chiesa di S. Francesco originaria del trecento ma ritoccata nel corso del XVIII secolo.

Molto pittoresca anche la Rocca Gualda probabilmente costruita attorno all’anno 1000 in una splendida zona dalla quale si abbraccia l’intero panorama della regione. Sempre dalla Rocca Gualda è possibile ammirare la torre Cesta e la torre Montale, strategicamente erette sul monte Titano nel Duecento al fine di potenziare il sistema difensivo.

San Marino, in quanto località turistica molto visitata da turisti italiani e stranieri, è dotata di buone strutture alberghiere, Hotel e Residences di vario genere consentono un comodo soggiorno a chi decide di visitare la zona, una offerta di B&B e agriturismi, completa il panorama.