Fasano

vacanza a fasanoFasano è un comune della provincia di Brindisi esteso in una vasta zona pianeggiante che segna una immaginaria linea di confine con il Salento e la Terra di Bari. Il suo nome deriva probabilmente da “Fado” che anticamente indicava un colombo selvatico che si abbeverava presso le paludi ed i pozzi all’aperto del luogo.

Molto interessante il centro cittadino di Fasano, caratterizzato da un nucleo storico fatto di strette viuzze di calce bianca protette dal sole e costellate da una bella serie di piccole chiese. Notevole la piccola cappella di Santa Maria della Grazia e la chiesa tardo-rinascimentale di San Giovanni Battista.

Centro della vita cittadina è la Piazza Ciaia dalla quale si snodano due corsi principali adorni di una ricca serie di importanti edifici e sontuosi palazzi. Passeggiando lungo le piccole ed ombreggiate vie del centro si giunge al Torrione delle Fogge, la sola torre sopravvissuta delle antiche mura di cinta erette nel ‘600. I dintorni della città ospitano siti archeologici degni di nota tra i quali il Dolmen di Montalbano. Quest’ultimo, chiamato anche “Tavola dei paladini”, è una delle più antiche testimonianze funebri e nonostante risalga all’età del Bronzo si conserva ancora perfettamente.

Poco distante anche il Parco Archeologico Nazionale di Egnazia, antica città pugliese sede di lavorazioni della ceramica del IV secolo a.c. che costituisce uno dei siti archeologici più interessanti dell’intera regione. Presso la masseria Seppannibale Grande sorge il Tempietto omonimo, costruzione a pianta quadrata al cui interno è visibile un bel nucleo di affreschi.

Molto frequentato è anche lo Zoo-safari che in un vasto parco di 120 ettari ospita oltre quaranta specie diverse di animali; a Fasano non mancano hotel ed altri tipi di strutture ricettive, adatte sia a chi è in gita di piacere o a chi si trova in zona per affari.