Torino

vacanza a torinoLa splendida Augusta Taurinorum, così chiamata in epoca romana, è senza dubbio una delle città più imponenti e ricche di bellezza del nostro paese. Basta perdersi tra i larghi viali del suo centro e passeggiare attraverso le grandiose piazze principali per respirare la sua storia ed il suo regale passato.

Il cuore storico della città di Torino è la magnifica Piazza Castello, ideata dal Vittozzi nel 1584 su un incarico del re Carlo Emanuele I, al cui centro sorge il palazzo Madama dal bel stile barocco  medioevale sede del ricco museo civico di arte antica che raccoglie una notevole collezione di oggetti d’arte dal periodo preromanico al Novecento.

Poco distante si leva il seicentesco Palazzo reale, residenza della famiglia Savoia fino al 1865, presso il quale è possibile visitare le ricche sale di rappresentanza ornate con decorazioni del XVII-XVIII secolo. Altro sito impedibile della città è la Cattedrale eretta nel Quattrocento che custodisce la venerata Sacra Sindone, sudario che ricoprì il corpo del Cristo defunto di cui riporta le impronte.

Molto visitato a Torino è anche il palazzo dell’Accademia della Scienza sede delle più importanti raccolte artistiche della città: al suo interno sono visitabili il museo dell’antichità, la galleria sabauda ed il noto museo egizio. Quest’ultimo, allestito nel 1760, è andato sempre più arricchendosi di rarità tanto da essere, ad oggi, il più grande museo egizio d’Europa.

Sulla riva del Po sorge il Parco del Valentino, polmone verde della città con un’area di circa 55 ettari. Passeggiando al suo interno è possibile ammirare il bel castello del Valentino ed il pittoresco borgo e castello medioevale, perfetta riproduzione di edifici medioevali piemontesi.

Oggi Torino ospita numerosi turisti ed uomini d’affari, grazie all’ottima offerta di hotel da due a cinque stelle.