Limone sul Garda

vacanza a limone sul gardaLa bellissima località di Limone sul Garda è ben descritta dalle parole dello scrittore tedesco Goethe che, passando di qui nel 1786 appuntò sul suo diario: Passando davanti a Limone, con i suoi giardini a terrazze su per il pendio dei monti; uno spettacolo di ricchezza e di grazia…La lentezza della traversata favoriva l’osservazione e la contemplazione di questo piacevole spettacolo.

Limone offre scenari di incomparabile bellezza, dalle pittoresche colline terrazzate dedicate alla coltivazione degli agrumi – contrariamente a quanto si possa pensare il nome del luogo non deriva dalla ricca coltivazione di limoni che ivi si conduce quanto dalla parola limen ossia confine – al caratteristico borgo antico. Passeggiando lungo le viuzze del suo centro possiamo scorgere bellissime chiesette tra le quali la chiesa di San Rocco, voluta dalla popolazione all’inizio del XVI secolo come ringraziamento al signore per essere scampati alla terribile epidemia della peste.

Che i limoneti godano di ottima salute è testimoniato anche da una scoperta fatta nel 1979 analizzando casualmente il sangue di un nativo della zona; fu infatti trovata una proteina anomala capace di preservare la salubrità del cuore e delle arterie anche in presenza di valori elevati di trigliceridi e colesterolo. Da allora la fama del paese si è ancora più accresciuta e di conseguenze si è di molto potenziata l’intera organizzazione ricettiva.

Numerosi hotel di ogni standard, piccole pensioni, caratteristi bed and braekfast ed accoglienti alberghi ospitano tutto l’anno migliaia dii visitatori di Limone sul Garda, oltre che dal segreto della longevità dei limonesi, soprattutto dalla magnificenza della natura del luogo.