Padenghe sul garda

vacanza padenghe sul gardaIl bel centro agricolo di Padenghe sul Garda si sviluppa nella suggestiva regione della Valtenesi inferiore bagnata dalla sponda del basso Lago di Garda.

Durante il Medioevo fu scenario di accese contese tra i guelfi bresciani ed i ghibellini di Verona, successivamente nel 1427 passò sotto il dominio della Repubblica di Venezia rimanendovi fino al 1797. Una così ricca ed antica storia è testimoniata dalla presenza di numerosi e notevoli siti storico-artistici.

Il nucleo cittadino è infatti dominato dai resti del Castello medioevale edificato attorno all’anno 1000 e passeggiando piacevolmente per le vie del centro s’incontra l’interessante chiesa di S. Emiliano, costruzione romanica della prima metà del XII secolo. Notevole è anche il Palazzo Barbieri, tipico esempio di architettura settecentesca, oggi sede del Municipio cittadino.

Padenghe sul Garda sa coniugare un fascino tipicamente storico ad una genuina atmosfera naturale, nel tempo infatti sono sorti numerosi hotel di ogni categoria nonché graziosi bed and breakfast e piacevoli agriturismi immersi nel verde per accontentare le molteplici richieste di chi sceglie di trascorrere qui piacevoli giornate di svago. Padenghe è il luogo ideale non solo per vacanze in famiglia all’insegna del relax e del divertimento ma anche per i più sportivi.

Infatti, oltre alla possibilità di praticare un gran numero di sport acquatici, si consiglia la bella passeggiata che da Padenghe porta fino alla vicina Drugolo: in due ore circa, compiendo uno spettacolare percorso nel verde, si giunge sino al pittoresco castello di Drugolo, meglio noto come Castel Averoldi, eretto nel Trecento caratterizzato da un affascinante ponte levatoio e da un’elegante merlatura.