Hotel in LiguriaPerfettamente incastonata tra mare e monti la Liguria offre tra i panorami più mozzafiato dell’intera nazione.

Ogni lembo di terra bagnata dal mare ha una propria caratteristica, l’ultimo tratto italiano della riviera ha già un’atmosfera francese e al contempo ricorda nell’entroterra la vicina regione Piemonte: un sapiente insieme di mondano e culturale, dalle grandi strutture recettive di Sanremo al suo stesso centro storico, dal fascino della terra di confine Bordighera ai celebri Balzi Rossi punto nevralgico per lo studio della preistoria mediterranea.

Avvicinandosi al capoluogo di provincia, la bellissima e Superba Genova – città che merita una visita approfondita per la quantità e la qualità dei siti artistici e culturali che offre – ci si avvicina al golfo del Tigullio dove borghi di pescatori si raccolgono in pittoresche cale tra cui si stagliano nuclei di case tipicamente liguri accanto a parrocchiali barocche.

Più a sud nella provincia di La Spezia, ai piedi dell’Appennino si estende un nucleo di piccoli borghi detto “Cinqueterre”: è un litorale caratterizzato da ripidi pendii e numerosi terrazzamenti sui quali è diffusa la coltivazioni di agrumi, ulivi e viti. Portovenere, Corniglia, Vernazza , Riomaggiore  e Menarola sono i cinque gioielli dall’antica architettura, piccoli centri di pescatori ed ormai indiscusse mete di un turismo raffinato, da hotel di lusso ed attento alla bellezza del panorama naturalistico.

Poco distante Portovenere, già importante approdo in epoca romana, ricca di piccole chiese e caratterizzato da un quadro suggestivo di piccole casette dai colori brillanti lungo la calata Doria.