Glossario del turismo, i termini più usati

Mettiamo a disposizione questo piccolo glossario per conoscere il significato dei termini principali usati nel settore turismo  e vacanze, per capire le differenze di alcune definizioni e delle parole frequentemente usate e per interpretare bene sia le categorie degli hotel e degli alberghi, che alcune definizioni spesso usate ma mai del tutto chiarite, questo glossario desidera essere un servizio in più per chi deve scegliere la propria vacanza e vuole descrivere brevemente i principali termini usati.

Termini frequentemente usati per il turismo:

Albergo: Gli Alberghi sono esercizi aperti al pubblico, che forniscono una serie di servizi come alloggio, vitto e altre prestazioni accessorie in camere che possono essere ubicate in uno o più stabili. Gli alberghi sono classificati in esercizi alberghieri, che vanno da 1 stella a 5 stelle lusso e residenze turistico-alberghiere. Chi cerca albergo può cercare anche albergo economico, albergo di lusso, alberghi al mare e alberghi in montagna.

Affittacamere: gli affittacamere sono strutture composte da non più di sei camere, situate in non più di due appartamenti ammobiliati in uno stesso stabile, all’interno dei quali sono forniti alloggi ed eventualmente altri servizi complementari, i requisiti minimi necessari all’esercizio di questa attività sono stabiliti dalle regioni con legge.

Agriturismo: l’agriturismo si pratica in fabbricati di campagna nei quali viene data accoglienza e alloggio a coloro che lo desiderano dagli imprenditori agricoli singoli o associati che attrezzano appositi locali della propria fattoria o proprietà agricola a questo scopo, di solito gli agriturismi sono posti in zone di pregio sia paesaggistico che ambientale, immersi in zone vovate alla coltivazione di vini e agli ospiti si offre un soggiorno con pasti realizzati a base di buoni prodotti che dovrebbero essere coltivati dalla stessa azienda.

Agenzie di viaggio:le agenzie di viaggio sono imprese che esercitano l’attività di organizzazione, produzione e intermediazione di viaggi e soggiorni, fornendo anche assistenza e accoglienza ai turisti in accordo con la Convenzione internazionale che riguarda il contratto di viaggio (legge 27 Dicembre 1977, n°1084)

APT: con questa sigla si indica normalmente una Azienda di Promozione Turistica.

Campeggio: i campeggi sono degli esercizi ricettivi aperti al pubblico attrezzati su aree appositamente realizzate e recintate, adibite alla sosta e al soggiorno di turisti provvisti di tende o roulotte o altri mezzi autonomi idonei al pernottamento. i Campeggi come gli alberghi, sono contrassegnati da leggi regionali con 1, 2, 3, 4 stelle dipendentemente dal rapporto dei servizi offerti, dalla loro ubicazione e alla presenza di altre attrezzature ricreative, sportive, culturali.

EPT: con questa sigla si indica normalmente un Ente Provinciale per il Turismo.

Hotel: termine con il quale si chiama un albergo in lingua inglese, con servizi classificati in categorie a stelle (1 stella, 2 stelle, 3 stelle, quattro stelle, 5 stelle ).

Ospitalità:con il termine ospitalità si intende l’essere cortesi e affabili con colui che è ospite, quindi accogliere un ospite a casa propria o nel proprio hotel e struttura turistica, offrendo tutto il necessario al suo confortevole soggiorno.

Prenotazione: si dice prenotare un albergo oppure prenotare un posto in treno o anche prenotazione telefonica, quando si intende certificare l’avvenuta riserva di un servizio, come ad esempio prenotare una camere di un albergo per un determinato periodo.

Residenze turistico-alberghiere: sono quegli esercizi ricettivi alberghieri aperti al pubblico che forniscono un alloggio e dei servizi accessori in unità abitative arredate, che possono essere costituite da uno o più locali, dotati di servizio autonomo di cucina, anche questi esercizi con gli stessi criteri applicati agli alberghi sono classificati da leggi regionali con 2, 3 e 4 stelle.