Rimini, non solo alberghi ma anche tanto da vedere

Rimini da visitare e scoprire l'arco di augustoQuando si fa il nome di Rimini, di frequente capita che ci si ricordi di questa città Romagnola per qualche vacanza che abbiamo fatto in passato, magari tanti anni prima quando eravamo ancora bambini.

Questo è normale, nel nostro immaginario e anche solo per sentito dire, Rimini è la perfetta immagine della località balneare, il posto fatto su misura per divertirsi e per lo sballo del fine settimana, ma non è solo questo, in realtà in questa zona ci sono moltissime cose da vedere, sia che si sia orientati verso l’arte che verso la storia o magari solamente amanti dei bei paesaggi.

In città si possono visitare interessanti vestigia dell’epoca Romana, per esempio l’Arco di Augusto, testimonianza che si trova proprio al centro della città, in corrispondenza dell’inizio di Corso d’Augusto.

Da vedere in tutti i modi la Domus del Chirurgo, antica villa Romana che risale al II secolo d.C, da pochi anni riportata alla luce dopo un lungo restauro, ci offre una immagine incredibile del suo antico proprietario, presumibilmente anci, molto facilmente appunto un medico, tale Eutyches, questo si evince dalla grande quantità di strumenti chirurgici che qui sono stati trovati, più di 150 pezzi.

Anche il Ponte di Tiberio, ancora perfettamente integro, si offre allo sguardo ammirato dei visitatori insieme al castello Sismondo antica testimonianza dei Malatesta, nobile famiglia Riminese.

Non ci scordiamo mai comunque la vera vocazione di Rimini, il turismo, qui esiste la maggiore concentrazione di Hotel del Riminese e di tutta la Romagna, che sono pronti ad ospitare i visitatori sia che qui vengono per la vacanza balneare e sia per frequentare le numerose fiere che qui sono organizzate di frequente, quindi anche per un turismo congressuale che da ormai qualche anno è in grande incremento.

Moltissime informazioni su tutta la zona sono reperibili sul sito www.hotelrimini.cc che parla di alberghi e turismo ma anche di tutte le cose che si possono fare in riviera Romagnola.

Una Rimini da provare è quella dei buoni posti dove assaggiare la cucina tradizionale Romagnola, tanti ristoranti e vari tipi di osterie, pizzerie, dove vengono proposti piatti a base di pesce o di carne, sempre con la buona fornarina bollente e un buon bicchiere di Sangiovese DOC.

Infine vi consigliamo vivamente di visitare l’entroterra, a due passi dalla città la Valmarecchia con San Leo, Verucchio e anche la vicinissima San Marino.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento